Mafia:pentito,cadaveri sepolti con auto

Si scava nelle campagne di Carini dopo le rivelazioni del neopentito Nino Pipitone. I carabinieri cercano una Fiat Uno con dentro i corpi di Antonino Failla e Giuseppe Mazzamuto, uccisi da Cosa nostra e mai più ritrovati. Sarebbero stati assassinati, uno a colpi di mazzuolo, l'altro strangolato, e sepolti sotto terra insieme all'auto su cui erano presentati all'appuntamento coi loro carnefici. Pipitone, figlio del boss di Carini Angelo, sta svelando ai pm i retroscena di sei delitti cui avrebbe partecipato. Il collaboratore di giustizia ha riferito che i cadaveri vennero lasciati nell'auto di cui non si sapeva come disfarsi. Con una sorta di scavatrice venne fatta una grossa buca e la macchina coi corpi fu nascosta sotto terra. Failla e Mazzamuto, uccisi nel 1999, sarebbero stati ritenuti responsabili dell'eliminazione di un parente di Salvatore Lo Piccolo. Pipitone avrebbe fatto rivelazioni anche sull'omicidio del boss Lino Spatola.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Si sporge dal balcone e cade, morta
    ANSA
  2. Inseguimento sui tetti per arrestare l'autore di un furto dell'Ufficio Anagrafe di via Lazio a Palermo
    BlogSicilia - Palermo
  3. Amministrative a Palermo, Nadia Spallitta al mercato rionale di Borgo Nuovo: 'Servizi efficienti e nuovo piano cittadino'
    BlogSicilia - Palermo
  4. Acquista una consolle on line ma non la riceve, usticese truffato da un napoletano
    BlogSicilia - Palermo
  5. PALERMO-FIORENTINA ACCREDITI ENTRO DOMANI
    Palermo Calcio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palermo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...