Marito e moglie arrestati per spaccio

Per la Guardia di finanza era una vera e propria 'impresa familiare' dello spaccio di marijuana quella messa in piedi da marito e moglie di 40 e 34 anni, arrestati a Palermo su un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip; l'indagine è stata coordinata dalla Procura. Grazie all'ausilio di intercettazioni telefoniche e ambientali, nonché di videoriprese effettuate sul luogo abituale di vendita della droga, il parco di Villa Sperlinga, le Fiamme Gialle hanno potuto documentare 109 cessioni di marijuana, a favore di altrettanti acquirenti, che spesso minorenni. Secondo gli investigatori, i coniugi, dopo essere stati contattati al telefono, indirizzavano i giovani verso una particolare area del parco dove avveniva lo scambio droga-denaro, al prezzo di 5 euro per mezzo grammo di marijuana. L'uomo è stato rinchiuso in carcere, la moglie ai domiciliari.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Caldi, avvolgenti e pronti a stupire: negli interni i colori dell'autunno
    Giornale di Sicilia
  2. Palermo, il sindaco Leoluca Orlando ricorda l'omicidio Saetta
    EnnaPress.it
  3. Spaventapasseri più moderni, dal mercato tante soluzioni
    Giornale di Sicilia
  4. Palermo, Nuti: 'Con Cammarata scandalo Amia, con Orlando dell'Amat'
  5. Manifestazione a Palermo per la Vita Indipendente - Telenova Ragusa
    Telenova Ragusa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palermo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...