Docufilm su boss vince Festival Visioni

"Ero Malerba", il docufilm sulla storia del boss mafioso detenuto Giuseppe Grassonelli, condannato all'ergastolo, sbanca il Festival internazionale del documentario "Visioni del mondo-Immagini dalla realtà" di Milano. Il docufilm di Toni Trupia e del giornalista Carmelo Sardo, prescelto tra i 14 in concorso, ha ottenuto il primo premio, sia dalla giuria tecnica, sia dalla giuria giovani. Grassonelli, siciliano di Porto Empedocle, è in carcere da 24 anni per aver ucciso capi e sicari di Cosa Nostra per vendicare lo sterminio della sua famiglia. E' stato condannato all'ergastolo ostativo, cioè la reclusione a vita senza alcun beneficio. In carcere si è laureato in lettere moderne con 110 e lode e ha intrapreso uno straordinario percorso di recupero. Ha scritto la sua storia a quattro mani con il giornalista , siciliano come lui, Carmelo Sardo, nel libro "Malerba" edito da Mondadori che ha vinto il premio Sciascia ed è stato pubblicato in numerosi paesi dalla Francia al Giappone.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Maltempo: disagi e allagamenti a Palermo
    La Gazzetta Palermitana
  2. Al Teatro Don Bosco 'Stelle di Natale', lo spettacolo di beneficenza scritto e diretto da Manfredi Russo
    La Gazzetta Palermitana
  3. Partono i primi investimenti del 'Patto per il sud'
    La Gazzetta Palermitana
  4. Torna a Pallavicino il busto del giudice Borsellino, sostituisce quello vandalizzato nel 2014
    La Gazzetta Palermitana
  5. Era l'incubo dei passeggeri Arrestato un borseggiatore
    Live Sicilia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palermo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...