De Zerbi, Juve forte ma dobbiamo giocare

E' un ottimo momento per il Palermo che dovrà affrontare domani pomeriggio la Juventus allo stadio Renzo Barbera. I rosanero stanno bene sia fisicamente che moralmente, ma domani sarà quasi impossibile battere la corazzata torinese, vista in grande spolvero nel turno infrasettimanale contro il Cagliari. Contro la Juventus De Zerbi dovrebbe cambiare poco o niente, Rajkovic ancora out, difesa probabilmente a tre con Vitiello, Goldaniga e Andelkovic. Aleesami e Rispoli sulle fasce, in mezzo dovrebbe invece rivedersi Gazzi al posto di Chochev assieme a Bruno Henrique e Hiljemark. Poi in avanti Diamanti alle spalle di Nestorovski. "Per me è la prima volta che affronto una squadra di questo livello - ha spiegato Roberto De Zerbi, tecnico del Palermo - non so bene come si possa approcciare, se non con lo spirito di sacrificio. Sarà una partita difensiva, perché affronteremo la squadra nettamente più forte del campionato. Spero che dentro di noi ci sia anche la voglia di non subire e basta".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Scontro tra moto in viale Regione a Palermo, due feriti
  2. Allerta maltempo della Protezione civile: in arrivo forti temporali
    Palermo Today
  3. Incidente stradale in viale Regione, scontro tra moto: due feriti gravi
    Palermo Today
  4. Podismo; al Memorial Salvo 'D'Acquisto di Palermo vincono Hamad e la Bennici
    EnnaPress.it
  5. Edilizia, sindacati del comparto incontrano sindaco di Palermo Leoluca Orlando
    EnnaPress.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palermo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...